Rasoio elettrico per pelli sensibili

Per una rasatura perfetta è importante scegliere il rasoio giusto, anche in base al tipo di pelle e al risultato che si vuole ottenere, c’è una suddivisione sostanziale da fare quando parliamo di rasoi elettrici, quelli a lamina e quelli a testine.

Nei rasoi a lamina c’è una sorta di coltello che vibra sotto a una sottile lamina forata in cui entrano i peli della barba che possono essere tagliati, il risultato è una rasatura veloce e uniforme già alla prima passata.

I rasoi a testine hanno tre testine rotanti e al loro interno tre lame circolari, seguono perfettamente le pieghe del viso, sono più precise di quelle a lamina ma più lente.

Un altro aspetto da tenere in considerazione è la batteria, in passato i rasoi elettrici erano alimentati col cavo, oggi quasi tutti hanno una batteria ricaricabile, per cui bisogna fare attenzione e acquistarne uno che mostri lo stato della batteria in modo da evitare che il rasoio si spenga improvvisamente nel momento meno opportuno.

Di solito vengono usate batteria di lunga durata, per cui una carica potrebbe bastare per una settimana tenendo conto che solitamente ci vogliono 5 minuti per una rasatura, ovviamente, però le prestazioni variano a seconda del tipo di batterie e dell’utilizzo effettivo del rasoio elettrico.

Scegliere il miglior rasoio elettrico per tutte le esigenze è abbastanza semplice se si pensa che in commercio esistono modelli per ogni necessità, come quello per le pelli sensibili, resistente all’acqua in modo da permettere di bagnare il viso con dell’acqua, mentre ci sono rasoi, come alcuni della Philips che rilasciano un piccolo quantitativo di crema per lenire gli effetti della rasatura su pelli sensibili.

Infine, ricordiamo che la è fondamentale mantenere il rasoio elettrico pulito, soprattutto per chi è particolarmente sensibile con la pelle, perché una scarsa igiene può favorire il proliferare di batteri e di infezioni dovute dal contatto del rasoio sporco con i pori della pelle o con piccoli tagli o ferite.

Per cui utilizzare il kit per la pulizia incluso nella confezione del rasoio elettrico ed eseguire la pulitura dopo ogni rasatura, in questo modo il pericolo di infezioni sarà ridotto al minimo.