Un automobilista informato è un automobilista sicuro con Pneudirect

Per risparmiare fino a 100€ vi consigliamo l’acquisto delle gommeonline. Il nostro sito preferito è Pneudirect, completamente made in Italy con spese di spedizione espresse (24/48 ore) e pagamento in contrassegno entrambi gratuiti.

Troppi automobilisti aspettano fino all’ultimo momento per cambiare i pneumatici alla loro auto. Solitamente questo accade quando si incorre in una foratura o il battistrada risulta praticamente finito.

Provate però a sterzare bruscamente per evitare un ostacolo oppure a frenare improvvisamente con dei pneumatici usurati, vi accorgerete che la vostra incolumità e quella degli altri è in pericolo.

Circa il 9% di tutti gli incidenti sono dovuti ad un eccessivo stato di usura delle gomme, secondo le stime di uno studio redatto dalla National Highway Traffic Safety Administration.

Ovviamente molti di questi incidenti potrebbero essere evitati attraverso una corretta manutenzione delle gomme, ecco perché è fondamentale controllare mensilmente lo stato dei nostri pneumatici.

Oltre alla sicurezza, che è il fattore più importante, un pneumatico usurato porta ad un aumento incredibile dei consumi della tua auto.

Vediamo quindi come controllare i tuoi pneumatici e come scegliere quello giusto per la tua auto!

Metodo per controllare lo stato di usura del battistrada

Per misurare lo stato d’usura dei tuoi pneumatici e la profondità del battistrada ti basterà una moneta da 1€ per i pneumatici estivi e di una moneta da 2€ per i pneumatici invernali.

Pneumatici estivi: inserite la moneta da 1€ nella scanalatura centrale, se riuscite a vedere le stelle posizionate sulla corona d’oro allora i pneumatici devono essere sostituiti.

Pneumatici invernali: inserite la moneta da 2€ nella scanalatura al centro e, se vedete che la corona argento, significa che è arrivato il momento di sostituire i pneumatici.

Questo ovviamente è un metodo “fai da te”, per controllare l’usura è sempre meglio affidarsi a strumentazioni professionali oppure al tuo gommista di fiducia.

Questo è il momento in cui si dovrebbe iniziare a fare acquisti per pneumatici nuovi. Se potete vedere lo spazio sopra la testa di Washington, potrebbe essere necessario sostituire immediatamente i pneumatici.

Prima di iniziare a fare acquisti conosci meglio i tuoi pneumatici

Tutti i pneumatici hanno un codice di velocità riportato sulla loro etichetta e sul battistrada. Questo codice è rappresentato attraverso una lettera che va da S (il più basso) a Y (il più alto).

Il codice di velocità indica, appunto, la velocità massima alla quale il pneumatico è omologato per trasporti con carichi. Le gomme che hanno un codice più alto tendenzialmente hanno una miglior tenuta di strada ma generalmente sono più costosi e tendono a consumarsi prima.

Al lato dei vostri pneumatici trovare la misura che attualmente montate sulla vostra auto, in base all’omologazione della vettura e del cerchio montato.

Tra i pneumatici più comuni troviamo i 205/55/16.

205 indica la larghezza del battistrada espressa in millimetri, 55 è il rapporto tra l’altezza e la larghezza del pneumatico mentre 16 rappresenta del cerchio espresso in pollici.

Le ultime indicazioni sono che, di norma, i pneumatici più performanti in termini di tenuta di strada sono anche quelli che tendono a durare di meno e a costare di più. In linea generale è preferibile avere sempre a disposizione un treno di gomme invernali ed uno di gomme estive. In alternativa si possono acquistare dei pneumatici quattro stagioni ma, anche questi, tendono a durare meno rispetto a quelli estivi.

Un consiglio sincero per risparmiare sull’acquisto di pneumatici

Acquistate i pneumatici che vi servono online e fateli montare dal vostro gommista di fiducia. Così facendo riuscirete a risparmiare fino a 100€ per un treno di gomme a seconda delle dimensioni.

Abbiamo testato una decida di e-commerce online e, anche se non sembra, i prezzi più vantaggiosi possono essere trovati negli e-commerce più piccoli e meno conosciuti.

I requisiti fondamentali che deve avere un negozio online sono:

  1. Avere un certificato di sicurezza per mantenere le transazioni private. Potete controllare questo parametro attraverso il link del sito (se presenta https:// e non http:// all’inizio del link allora potete andare sul sicuro). Un altro metodo per capire se il sito è sicuro è controllare che abbia il lucchetto verde con la scritta “Sicuro” alla sinistra del link.
  1. Pagamento in contrassegno alla consegna
  1. Metodi di spedizione rapidi e chiari
  1. Assistenza clienti funzionali e rapidi

Basandoci su questi fattori il vincitore dei nostri test è Pneudirect. Offre infatti un sistema di criptaggio dei dati a 256 bit (la più sicura per le transazioni online), pagamento in contrassegno alla consegna senza nessun costo aggiuntivo, spedizione espressa gratuita in 24/48 ore, assistenza clienti per email, telefono e social network attiva praticamente 7 giorni su 7 in almeno uno dei dipartimenti.